Lavorare a 35 anni.
  • Si parla di dar lavoro ai giovani, ma vedo sempre più spesso che si ritengono giovani i ragazzi fino ai 24 anni. Ora mi chiedo e vi chiedo: noi 35enni che abbiamo lavoricchiato in attesa di finire gli studi e di specializzarci (non siamo medici purtroppo), professionisti plurispecializzati in un ambito che non ci vuole, che cosa siamo? Allo stato attuale non c'è più nemmeno quel lavoro sbocconcellato, di sicuro non ci spetta pensione, ameno in questa vita, ma almeno un lavoro? Avremo un lavoro per noi, per costruire una famiglia e un futuro o saremo fuori dai giochi e potremo muoverci di conseguenza? Dante a quest'età si trovava già nel mezzo del cammin della sua vita.....Non è una domanda da poco, siamo una generazione segnata: spero mi risponda chi di dovere nelle istituzioni e appoggi quest'argomento chi come me vive la cosa.

Benvenuto!

Sembra tu sia nuovo qui. Se vuoi partecipare, clicca uno dei seguenti pulsanti!